Accumulo low cost: A Seoul si studia con le batterie di smartphone

Accumulo low cost: L’università Kyung Hee di Seul sta cercando una soluzione che potrebbe aiutare le popolazioni più povere del mondo. I ricercatori della Kyung Hee University di Seoul realizzano una piattaforma che coniuga fotovoltaico e batterie di smartphone usate, un esempio di sostenibilità e riciclo. L’obiettivo finale è quello di assicurare l’accesso all’energia elettrica in tutti quei paesi e…

Sono arrivati i pannolini ecologici, biodegradabili Nappynat.

I pannolini ecologici Nappynat sono ipoallergenici naturali, prodotti con materie prime di origine vegetale, prevengono l’irritazione cutanea, sono compostabili e 100% biodegradabili, antibatterici, senza ftalati, senza additivi chimici e sono Made in Italy al 100%. Pannolini dermatologicamente testati, 100% nauturali, ipoallergenici e compostabili Contrasta naturalmente l’irritazione cutanea Chemical Free Prodotto con materie prime di origine vegetale Antibatterici Senza Ftalati Compostabili – Biodegradabili…

Solar Impulse 2: l’aereo fotovoltaico prende ancora il volo

Solar impulse

Il viaggio del Solar Impulse 2, l’aereo alimentato ad energia solare che farà il giro del mondo, dopo 9 mesi di sosta riparte. Prossima tappa: Mountain View sorvolando l’Oceano. Dopo qualche incertezza sulle condizioni del vento, il team di volo del Solar Impulse 2 è partito dalle Hawaii giovedì. Qualche ora dopo volava sul Pacifico nel tentativo di battere il suo record di…

Elios4You | Case Study: fino all’85% di autoconsumo

Elios4You - case story tognazzi alberto

Sig. Tognazzi: “Fino all’85% di autoconsumo con le soluzioni Elios4You” Con la gestione “smart” dell’impianto fotovoltaico l’indipendenza energetica si fa più vicina  Alberto Tognazzi, toscano residente a Cecina, appassionato di tecnologia e risparmio energetico, ha iniziato da anni il suo percorso verso l’abitare e la mobilità sostenibili. Tra i pionieri nello sfruttamento “evoluto” dell’energia da fotovoltaico, è stato tra i…

Trivelle, tutto quello che c’è da sapere sul referendum

Il 17 aprile si vota per un referendum abrogativo sulla legge ambientale che regola le trivellazioni in mare. Se vince il Sì, stop alle proroghe per le concessioni estrattive entro le 12 miglia dalla costa Il 17 aprile per la prima volta gli italiani saranno chiamati alle urne, non dalle firme raccolte da almeno 550.000 cittadini, ma dall’iniziativa politica di…

Topolino nascosto: L’impianto fotovoltaico della Disney è inconfondibile dal cielo!

Topolino nascosto, parco fotovoltaico

Ogni vero fan della Disney sa bene che l’azienda ama nascondere dei Mickey Mouse nei suoi parchi a tema. Dalle attrazioni, alberghi e ristoranti, il simbolo di Topolino, composto da tre cerchi per la testa e le orecchie, può essere individuato in tutto. Ma mentre molti hanno cercato i simboli nascosti all’interno dei parchi, ce n’è uno che a molti sarà sfuggito: quello…

Trivelle fuorilegge: in Adriatico 34 impianti fuori controllo

Secondo un Rapporto di Greenpeace che ha investigato sui dati del monitoraggio forniti dal MATTM  e relativi a 34 delle oltre 100 piattaforme operanti nei nostri mari, sostanze chimiche pericolose con limiti superiori a quelli previsti dalla legge sarebbero presenti nei tre quarti dei sedimenti marini analizzati nelle prossimità degli impianti. Sostanze chimiche inquinanti e pericolose, con un forte impatto sull’ambiente e…

Sunshine4Palestine porta la luce all’ospedale di Gaza

ospedale-gaza-fotovoltaico-4

Da Novembre 2014, l’ospedale Jenin Charitable, a Gaza (Palestina), è totalmente operativo grazie ad un impianto fotovoltaico progettato e realizzato dall’ONG italo/inglese/palestinese Sunshine4Palestine. L’impianto consente all’ospedale di essere energeticamente autonomo per 17 h al giorno, dalle 7.00 alle 24.00, con la produzione di 76 MW/anno, contro le 4 precedente fornite dalla debole rete di distribuzione elettrica palestinese, e serve un bacino di…

L’Agenzia delle Entrate conferma ufficialmente che i sistemi di accumulo rientrano tra le opere compatibili con lo sgravio fiscale del 50%

L’Agenzia delle Entrate conferma ufficialmente che i sistemi di accumulo rientrano tra le opere compatibili con lo sgravio fiscale del 50%

Dopo un lungo periodo di dubbi sulla detraibilità del 50% delle spese per l’installazione dei sistemi di accumulo, l’Agenzia delle Entrate si è finalmente espressa con parere positivo. I sistemi di accumulo sono quindi da considerarsi parte integrante degli impianti fotovoltaici domestici e sono quindi detraibili al 50% in virtù dei disposti di cui alla lettera h del comma 1…

Incentivi per la casa: Energia e ristrutturazioni, tutte le opportunità 2016

Incentivi per la casa

Incentivi per la casa: dall’ecobonus alle agevolazioni per i mobili fino all’Iva al 10%. Ecco le opportunità per chi deve ristrutturare o migliorare l’efficienza dell’abitazione. Ristrutturazioni, sistemi con solare termico, acquisti di caldaie e pompe di calore più efficienti. Ce ne sono di modi per abbattere quella spesa annua per riscaldare e rinfrescare la propria abitazione che, secondo Legambiente, si…