Le rinnovabili coprono il 24% dei consumi, i dati del Gse

Il GSE proprio poco tempo prima dello sviluppo del quinto conto energia e delle altre regole di incentivazione per le altri fonti ha pubblicato una serie di dati riguardanti lo sviluppo e la produzione dell’elettricità prodotta da fonti verdi. Le sorprese sono molte ed incoraggianti:

IL GSE ha fatto il punto sulla produzione dell’energia elettrica da fonti rinnovabili in Italia nel 2011: proprio prima dell’avvento del quinto conto energia e del nuovo sistema di incentivazione delle altre rinnovabili elettriche arriva una interessante conferma del buon livello di sviluppo del settore della elettricità verde.
Infatti, ha pubblicato sul proprio sito, i dati statistici relativi al predetto settore economico: grazie a una generazione complessiva di quasi 83.000 GWh, le energie rinnovabili hanno garantito il 24% della domanda elettrica nazionale, circa il 2% in più rispetto al 2010, un dato che ci avvicina sempre di più ai target europei del 2020.
Il GSE ha però modificato molti dati rispetto a quelli già pubblicati con le statistiche provvisorie del marzo 2012: i numeri sul solare sono segnalati come in crescita: la produzione effettiva lo scorso anno è stata di 10.796 GWh, qualcosa in più rispetto ai 10.730 stimati pochi mesi fa.

Il dato equivale a cinque volte tanto la produzione fotovoltaica del 2010, per effetto della crescita record della potenza installata (+9,3 GW).
Nonostante lo sviluppo tumultuoso del solare, la principale fonte di generazione rinnovabile rimane comunque saldamente l’idroelettrico che, pure, nel 2011 ha visto una riduzione del suo apporto rispetto al 2010 per effetto del calo delle precipitazioni, per un totale di poco meno di 46.000 GWh (qualcosa in meno delle stime provvisorie).

Rispetto alle previsioni di marzo il Gse ha tagliato anche i numeri della produzione da bioenergie: il dato definitivo del 2011 è di 9.856 GWh, in aumento rispetto ai 9.100 GWh del 2010, ma decisamente inferiore agli 11.320 GWh ipotizzati pochi mesi fa.

Fonte: AlternativaSostenibile

Saros Energia | IoRisparmioEnergia

Condividi

Renzo Zanetti

Fondatore e legale rappresentante di IoRisparmioEnergia.com, il primo e-commerce in Italia interamente dedicato al risparmio energetico.

Lascia un commento