La cyclette lavatrice che lava i panni senza elettricità

cyclette-lavatrice

Cyclette lavatrice: basta aggiungere acqua e sapone e pedalare. Il resto lo farà lei!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Perché limitarsi a pedalare quando puoi anche lavare i panni? La domanda non è peregrina o almeno non è lo è più da quando è stata rivelata Bike Washing Machine, la cyclette lavatrice.

Ideata da un gruppo di studenti della cinese Dalian National University, ha un funzionamento semplice e immediato. Apri l’oblò, carichi i panni, l’acqua e il detergente e poi pedali. Niente di più. Grazie allo sportello trasparente puoi ammirare i vestiti che girano e vengono lavati come in qualsiasi lavatrice ma in questo caso vedere la rotazione può costituire un incentivo in più a continuare la pedalata e, magari, ad aumentare la velocità durante la centrifuga.

Se all’inizio può far ridere, il fatto di sfruttare solo l’energia motrice delle nostre gambe trasforma la cyclette-lavatrice in un dispositivo ideale per tutte quelle zone del mondo in cui l’elettricità è costosa, contingentata o manca del tutto tanto più che l’energia in eccesso può essere usata per alimentare telefonini o altri dispositivi a basso consumo.

Dopotutto basta avere voglia di pedalare e il gioco è fatto.

Fonte: WIRED

Saros Energia | IoRisparmioEnergia

Condividi

Matteo Gentilini

Responsabile Marketing e Comunicazione della Saros srl dal gennaio 2012. Appassionato di vela, viaggi, fotografia. marketing@IoRisparmioEnergia.com