In Svezia, Scania testa la prima autostrada elettrica

Verrà utilizzata la trasmissione elettrica conduttiva per testare inizialmente le corsie dell'autostrada elettrica su un tratto di 2 km

Verrà utilizzata la trasmissione elettrica conduttiva per testare inizialmente le corsie dell’autostrada elettrica su un tratto di 2 km

In Svezia, nei dintorni di Gavle su un tratto di due chilometri della E16, a breve si darà il via libera al primo percorso di prova con autocarri Scania su autostrada elettrica.

Come funziona il sistema? Ogni camion riceverà l’energia elettrica attraverso un pantografo posto dietro la cabina e collegato alle linee della tensione della corsia elettrica dell’autostrada. Se si ha la necessità di sorpassare, il pantografo si disconnetterà e l’autocarro potrà viaggiare in modalità ibrida fino al rientro nella corsia elettrica.

Se il test dovesse restituire riscontri positivi, presto si vedranno corsie elettriche, principalmente sulle autostrade o in zone normalmente molto trafficate.

Fonte: WIRED

Saros Energia | IoRisparmioEnergia

Condividi

Matteo Gentilini

Responsabile Marketing e Comunicazione della Saros srl dal gennaio 2012. Appassionato di vela, viaggi, fotografia. marketing@IoRisparmioEnergia.com