Il futuro del fotovoltaico passa per l’accumulo

Il mercato del fotovoltaico con accumulo nei prossimi 4 anni decuplicherà

Una nuova Ricerca “Energy Storage in PV Report – 2014”, realizzata da ISH Technology, prevede che entro il 2018 il mercato mondiale del fotovoltaico residenziale con accumulo passi dagli attuali 90 MW a 900 MW, crescendo dunque di 10 volte.
Si tratta, sottolinea il Rapporto, di un’importante opportunità per le aziende del fotovoltaico e per i proprietari di casa che potranno aumentare sensibilmente l’autoconsumo, immagazzinando l’energia nella batteria da utilizzare quando necessario, abbassando la quota di energia prelevata dalla rete e diminuendo i costi della bolletta.

Fino ad ora ci sono stati alcuni ostacoli allo sviluppo del settore, a partire dalle incertezze normative e dalla fine degli incentivi che hanno penalizzato il settore fotovoltaico in alcuni mercati chiave. Hanno inciso anche i costi ancora molto alti, anche se in calo, delle batterie al litio. Nel corso del 2014 il prezzo di queste ultime è sceso di circa il 20%, il prossimo anno dovrebbe diminuire di un ulteriore 15% e il mercato del fotovoltaico residenziale dovrebbe tornare a crescere per la prima volta in tre anni.
Questi fattori stimoleranno un aumento del  90% per le installazioni del fotovoltaico con accumulo. Entro il 2016 inoltre, in alcuni paesi, i sistemi fotovoltaici con stoccaggio offriranno un maggiore ritorno sugli investimenti rispetto a quelli senza stoccaggio.
L’Italia, la Germania, il Regno Unito e l’Australia sono i mercati più interessanti che rappresenteranno più del 40% del mercato globale del solare con accumulo, pur incidendo per solo il 20% delle installazioni di fotovoltaico.
Il più grande mercato per il fotovoltaico residenziale con accumulo nel 2018 sarà il Giappone, con più di 200 MW di impianti, grazie anche agli interessanti incentivi previsti per promuovere l’uso delle batterie al litio in edifici residenziali e commerciali.

Saros Energia | IoRisparmioEnergia

Condividi

Renzo Zanetti

Fondatore e legale rappresentante di IoRisparmioEnergia.com, il primo e-commerce in Italia interamente dedicato al risparmio energetico.

Lascia un commento