Avrà vita breve la tassa su cani e gatti?

In attesa di conoscere il destino della presunta tassa ventilata negli ultimi giorni dal governo per i possessori di cani e gatti, la polemica continua ad imperversare prima ancora che la legge arrivi al vaglio delle Camere.

Secondo alcuni esponenti dell’esecutivo, la tassa comunale su cani e gatti servirebbe a finanziare iniziative contro il randagismo, in particolare le adozioni e le sterilizzazioni programmate. Un’ipotesi accolta con indignazione dalla maggior parte delle associazioni degli animalisti, Verdi, Codacons ed ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) che si dicono assolutamente contrari all’attuazione di un simile provvedimento che potrebbe addirittura contribuire ad aumentare gli abbandoni.

Seguiremo l’evolversi della vicenda sperando che il governo rinunci a questo assurdo ‘balzello’.

Fonte: TuttoGreen

Saros Energia | IoRisparmioEnergia

Condividi

Matteo Gentilini

Responsabile Marketing e Comunicazione della Saros srl dal gennaio 2012. Appassionato di vela, viaggi, fotografia. marketing@IoRisparmioEnergia.com

Lascia un commento