La Riviera Romagnola inaugura la spiaggia green tech!

Per quest’anno non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare…’ cantava la celebre canzone, ma l’estate 2012 per gli avventori della Riviera Romagnola non sarà di certo uguale a tutte le altre. L’ultima novità arriva dai lidi di Bellaria-Igea Marina (Rimini) che quest’anno aprono alla tecnologia sostenibile con una tecno-beach tutta da scoprire. Al mare sì, ma riparati da ombrelloni fotovoltaici tele-controllati che si aprono e chiudono con un ‘click’ o sdraiati su lettini dotati di wi-fi per navigare (più che in acqua) su internet.

L’avveniristica spiaggia è dotata di un moderno sistema di videosorveglianza e telesoccorso, nonché di ‘totem’ interattivi dai quali sarà possibile inviare in tempo reale foto e cartoline elettroniche ai propri cari, ricevere info utili sul meteo e sulla qualità dell’aria, ma anche fare il ‘pieno’ a bici e motorini elettrici.

La spiaggia hi-tech è frutto della collaborazione tra Telecom Italia e l’azienda romagnola Umpi, di cui avevamo già parlato in relazione al prodotto “lampione intelligente“, creatori di una piattaforma interattiva (‘Nuvola-Italiana’) multi-funzione all’avanguardia e che potrebbe ‘mettere in rete’ molti altri lidi italiani, offrendo di fatto un’opportunità imperdibile di rilancio economico e valorizzazione del sistema turistico nazionale, oltre che enormi vantaggi in termini di sicurezza, efficienza ed immagine, oltre che di sostenibilità, delle nostre spiagge.

Fonte: TuttoGreen

Saros Energia | IoRisparmioEnergia

Condividi

Matteo Gentilini

Responsabile Marketing e Comunicazione della Saros srl dal gennaio 2012. Appassionato di vela, viaggi, fotografia. marketing@IoRisparmioEnergia.com

Lascia un commento